Al via Festival Giornalismo culturale

Dal 14/9 al 6 ottobre in cinque sedi Marche su tema viaggio

Parte dai luoghi colpiti dal sisma, la settima edizione del Festival del Giornalismo culturale, che dal 14 settembre al 6 ottobre prossimi animerà cinque sedi delle Marche sul tema del viaggio, cui partecipano con incontri, dialoghi, workshop, concorsi e spettacoli serali, giornalisti, artisti e uomini di cultura. La manifestazione è stata illustrata oggi ad Ancona da Lella Mazzoli, condirettore del Festival assieme al giornalista Giorgio Zanchini, e dal governatore delle Marche Luca Ceriscioli, sostenitore dell'iniziativa, "che servirà a raccontare nonostante le ferite del terremoto quanto di bello e straordinario c'è nella regione, di cui gli ospiti saranno testimoni e narratori". Si comincia ad Abbadia di Fiastra con un incontro su "L'uomo che viaggia" tenuto dalla giornalista dell'Espresso Sabina Minardi con lo scrittore premio Strega 2019 Matteo Nucci, cui si aggiunge tra le altre la voce del giornalista televisivo, Gianluca Semprini per raccontare luoghi e forme del viaggio esteriore e interiore.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere