Corpo 80enne falconarese trovato in mare

Falconarese si era allontanato da casa, forse caduto e annegato

Un 80enne di Falconara Marittima è stato trovato morto in mare da una motovedetta della Guardia Costiera a un miglio dalla costa di Palombina Nuova di Ancona.
    La scorsa notte i familiari dell'uomo, la moglie e i suoi figli, ne avevano denunciato la scomparsa ai carabinieri della Tenenza di Falconara: l'anziano si era allontanato da casa in tarda serata, in stato confusionale, lasciandovi il cellulare e i documenti. Per tutta la notte militari, uomini della Capitaneria di Porto e sommozzatori dei vigili del fuoco lo avevano cercato anche in mare senza successo. In mattinata avevano partecipato alle ricerche anche Protezione civile e Polizia locale coordinati dai carabinieri. Poi la motovedetta ha scorto il corpo dell'80enne, con addosso i vestiti, che galleggiava al largo tra Falconara e Ancona. Un'ipotesi investigativa è che, in un momento di scarsa lucidità, l'uomo sia caduto sugli scogli e poi morto in mare per annegamento. Esclusa la responsabilità di terzi, la salma è stata restituita alla famiglia.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere