Dengue, registrato un caso a Jesi

Viaggiatore rientra da paese tropicale, malato ma migliora

(ANSA) - JESI (ANCONA), 8 AGO. L'Asur dell'Area Vasta 2 ha informato il Comune di Jesi che è stato accertato un caso di Dengue (malattia infettiva tropicale). La persona colpita è un viaggiatore internazionale rientrato a fine luglio in Italia e residente in città. L'uomo ha soggiornato nella propria abitazione e le sue condizioni sono in netto miglioramento, ma in via precauzionale è stata predisposta la disinfestazione in un'ampia zona di Jesi, tra viale Trieste, viale XXIV Maggio, piazzale San Savino e Porta Valle.
    In base al "Piano Nazionale di sorveglianza e risposta alle arbovirosi trasmesse da zanzare invasive" (tra cui la dengue), il Comune ha emesso oggi l'ordinanza dell'immediata disinfestazione da zanzare invasive in un raggio di 200 metri dall'abitazione del soggetto infetto. Le operazioni saranno effettuate per due notti (dalle ore 1) da una ditta specializzata.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie