Sisma, progetto Smart Age anziani Piceno

Politecnica Marche, Regione e Comune, innovazione per benessere

Presentato ad Ascoli Piceno il progetto "Smart age" per Comuni del Piceno colpiti dal sisma, finalizzato a mettere in campo servizi a supporto del benessere, dell'inclusione sociale e dell'invecchiamento attivo nelle aree del sisma. Il progetto, finanziato nel Por Marche Fesr 2014-2020, a "Sostegno allo sviluppo e alla valorizzazione delle Imprese sociali nelle aree colpite dal terremoto", mira a migliorare e innovare i servizi offerti dalle imprese sociali partner a favore degli anziani del 'cratere' con l'introduzione di innovazioni tecnologiche nell'ambito dell'assistenza domiciliare, dell'inclusione sociale e dell'invecchiamento attivo. I Comuni interessati dal progetto sono Palmiano, Venarotta, Montegallo e Acquasanta Terme per l'assistenza domiciliare, Force per l'orto sociale ed Ascoli Piceno per il centro diurno. Il progetto è stato presentato dal Rettore dell'Università Politecnica delle Marche Sauro Longhi, dalla Regione e dal Sindaco di Ascoli Piceno Marco Fioravanti.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere