Test match Italrugby-Russia S.Benedetto

Presentazione in Regione. Dopo gara convocati Mondiali ct O'Shea

Meno di due mesi separano gli Azzurri dell'Italrugby, in questi giorni impegnati a Pergine Valsugana nel secondo raduno di preparazione alla Rugby World Cup 2019, dal Cattolica test match al "Riviera delle Palme" di San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno) il 17 agosto contro la Russia, unica sfida pre-mondiale in calendario in casa. Dopo la gara di San Benedetto il ct Conor O'Shea annuncerà i 31 convocati per i Mondiali in Giappone. Per la prima volta un grande test match arriva in Riviera in piena stagione balneare.
    Ad Ancona presso la sede della Regione, tra i partner istituzionali della partita firmata dal main sponsor Fir Cattolica Assicurazioni, il presidente Luca Ceriscioli ha dato il via al percorso di avvicinamento alla gara che metterà Parisse e compagni di fronte agli Orsi della steppa: "siamo molto contenti di poter ospitare un evento di questa portata e unico in Italia". Onorio Rebecchini, vice presidente Fir ha portato i saluti del presidente federale Alfredo Gavazzi e del Consiglio.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere