Rugby, Italia-Russia nelle Marche

Presentazione in Regione. Dopo gara convocati Mondiali ct O'Shea

Meno di due mesi separano gli Azzurri dell'Italrugby, in questi giorni impegnati a Pergine Valsugana nel 2/o raduno di preparazione alla Rugby World Cup 2019, dal Cattolica test match al "Riviera delle Palme" di San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno) il 17 agosto contro la Russia, unica sfida pre-mondiale in calendario in casa. Dopo la gara di San Benedetto il ct Conor O'Shea annuncerà i 31 convocati per i Mondiali in Giappone. Per la prima volta un grande test-match arriva sulla riviera adriatica. Ad Ancona presso la sede della Regione Marche, che è tra i partner istituzionali della partita, il presidente Luca Ceriscioli ha dato il via al percorso di avvicinamento alla gara : "siamo molto contenti -ha detto- di poter ospitare un evento di questa portata. La Regione investe nello sport, dagli eventi più piccoli a quelli di valore internazionale, nella convinti che siano anche una grande opportunità per accendere i riflettori sul nostro territorio in termini di immagine e promozione del turismo".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere