Incidente porto, raccoglimento Consiglio

Assemblea Marche ricorda Luca Rizzeri deceduto ad Ancona

Un minuto di silenzio è stato osservato in apertura di seduta del Consiglio Regionale delle Marche per ricordare l'agente marittimo Luca Rizzeri, 34 anni, morto ieri alla banchina 23 del porto di Ancona dopo essere stato colpito al collo da una grossa cima in fibra sintetica che si è spezzata durante l'ormeggio di una nave portacontainer. Il momento di raccoglimento è stato proposto dal consigliere Gianluca Busilacchi (Art.1-Mdp) e subito accolto dal presidente Antonio Mastrovincenzo. Ennesima morte sul lavoro, lasciando moglie e due figli. "Credo sia accaduto un fatto molto grave. - ha osservato Busilacchi - Purtroppo il nostro Paese continua con questo triste primato. Istituzioni locali e nazionali continuano a ripetere, continuiamo a ripetere, che è urgente risolvere questa piaga ma dovremmo nel lavoro quotidiano considerarla una priorità e mettere in campo politiche alte per la sicurezza sul lavoro".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere