Whirlpool cede Napoli, sciopero

Nel pomeriggio incontro al Mise

(ANSA) - FABRIANO (ANCONA), 31 MAG - Whirlpool EMEA intende procedere con la riconversione del sito di Napoli e la cessione del ramo d'azienda a una società terza in grado di garantire la continuità industriale allo stabilimento e massimi livelli occupazionali, al fine di creare le condizioni per un futuro sostenibile del sito napoletano. La notizia emersa durante un incontro oggi a Roma tra vertici aziendali e rappresentanti dei sindacati per un aggiornamento sul Piano industriale Italia 2019-2021 ha provocato la proclamazione di uno sciopero immediato dei lavoratori in tutti i siti italiani del gruppo.
    Nel pomeriggio dovrebbe esserci un incontro al Mise.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere