Cc trovano tele XVII-XVIII sec.

In casa privata nel Fermano, raffigurano soggetti religiosi

(ANSA) - ANCONA, 5 APR - I carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale (Tpc) di Ancona, insieme ai militari di Monterubbiano (Fermo), hanno rinvenuto in un'abitazione privata otto antichi dipinti, olio su tela, raffiguranti soggetti religiosi. I militari hanno rintracciato le tele nell'ambito di un'altra indagine coordinata dalla Procura di Fermo. L'uomo di Lapedona che ne era in possesso ha spontaneamente consegnato ai carabinieri le tele, che aveva rinvenuto nella cantina del padre morto 10 anni fa. Secondo lui forse venivano da chiese del Fermano o dell'Ascolano dove il padre aveva lavorato come muratore, oppure erano state acquistate in mercatini antiquari.
    Sono in cattivo stato di conservazione e possono essere state tagliate da tele più grandi. I Cc indagano sulla provenienza: sono opere di Scuola Marchigiana, databili tra il XVII-XVIII sec: non sono nella banca dati del Tpc ma non si esclude siano rubate. Chi può fornire informazioni è pregato di contattare i carabinieri del Nucleo Tpc al numero telefonico 071/201322.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere