App per disabili sensoriali su Lotto

Linguaggio segni, percorsi tattili, giochi e realtà aumentata

La tecnologia si mette al servizio dell'arte a Palazzo Pianetti di Jesi con un percorso ludico-didattico per i più piccoli, uno tattile per non vedenti, audiovideoguide LIS, e interventi di realtà aumentata applicati ai capolavori di Lorenzo Lotto conservati nella Pinacoteca.
    Tutto questo in un'unica app, accessibile ai disabili della vista e dell'udito, funzionale e intuitiva. Finanziata da Comune di Jesi e Fondazione Cariverona, la app "Apri Palazzo Pianetti" abbatte disabilità e barriere linguistiche e consente anche ai bambini di visitare il museo con uno spirito d'avventura e di gioco. E' fruibile da tablet consegnato ai visitatori all'ingresso della Pinacoteca, ma sarà poi anche scaricabile online. Ci sono attività per la sezione archeologica, per la galleria di arte contemporanea. Tre gli interventi di realtà aumentata sulle opere del Lotto: la pala di Santa Lucia, la Deposizione, le tavolette raffiguranti l'Angelo Annunciante e la Vergine Annunciata.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere