Fincantieri, lavori a Ancona per Viking

E' la settima per lo stesso armatore

Si è svolta oggi presso lo stabilimento di Ancona la cerimonia per il taglio della prima lamiera della settima nave che Fincantieri sta realizzando per la società armatrice Viking. La nuova unità (consegna prevista nel 2021), si posizionerà nel segmento di mercato di unità di piccole dimensioni. Come le unità gemelle, avrà una stazza lorda di circa 47.800 tonnellate, sarà dotata di 465 cabine e potrà ospitare a bordo 930 passeggeri. Le unità Viking sono costruite secondo le più recenti normative sulla navigazione e fornite dei più moderni sistemi di sicurezza, compreso il "Safe return to port". Sono inoltre dotate di motori ad alta efficienza, idrodinamica e carena ottimizzate per una massima efficienza con riduzione dei consumi e dell'inquinamento dei gas di scarico e che soddisfano le più severe normative ambientali. Fincantieri ha avviato il suo rapporto con Viking nel 2012, dando fiducia alla società armatrice che faceva il suo ingresso nel mercato delle crociere oceaniche come start up.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere