Migranti, scuola d'italiano a Senigallia

Prima Penny Wirton Marche,lezioni volontari due giorni settimana

Una scuola d'italiano per stranieri, la prima "Penny Wirton" nelle Marche, aprirà il 4 febbraio a Senigallia nello spazio autogestito Arvultura. Due giorni alla settimana, per complessive quattro ore, volontari si metteranno a disposizione degli stranieri che vogliono imparare la lingua italiana. "La scuola sarà una casa - fanno sapere gli organizzatori - in cui tutti sono i benvenuti, un luogo in cui ognuno porta la sua lingua, la sua cultura e la sua storia e la condivide in italiano". Un'occasione "soprattutto per ascoltare e conoscere l'altro". La scuola "Penny Wirton", sono 39 finora in Italia, è stata fondata nel 2008 dallo scrittore Eraldo Affinati e da sua moglie Anna Luce Lenzi per "insegnare la lingua ai migranti come se parlare, leggere e scrivere fossero acqua, pane e vino. Senza classi, senza voti e senza burocrazie".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere