De Micheli a Governo, unità e decisione

Commissaria a San Severino Marche, esempio buona burocrazia

(ANSA) - SAN SEVERINO MARCHE (MACERATA), 13 SET - "Unità delle istituzioni" e "determinazione". Sono i due elementi che, durante l'inaugurazione della scuola provvisoria elementare di San Severino Marche, Paola De Micheli, commissario alla Ricostruzione in scadenza di mandato, ha 'raccomandato' per la ricostruzione post terremoto al Governo rappresentato dal premier Giuseppe Conte e dal sottosegretario all'Istruzione Salvatore Giuliano. "Oggi qui - ha osservato - celebriamo l'esempio della buona burocrazia: ricostruire è una missione prima di essere un lavoro". San Severino, ha ricordato De Micheli, è tra i primi Comuni per decreti di ricostruzione privata: su 2.100 cantieri nel cratere nelle quattro regioni, un centinaio sono a San Severino Marche. Una dimostrazione della "grande volontà di rinascita". "L'unità delle istituzioni qui è una cosa seria - ha sottolineato - conta più di qualunque virgola ed emendamento approvato".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere