Pesaro 2030, in Consiglio a metà ottobre

Incontro sindaco-ex ministro Giovannini su temi benessere equo

Il sindaco di Pesaro Matteo Ricci rilancia sul Piano strategico 'Pesaro 2030' e trova la sponda di Enrico Giovannini, ex presidente dell'Istat e già ministro del Lavoro. Tra i due un'intesa pluriennale sui temi del Bes (Benessere equo e sostenibile). C'è stato un vertice in Comune con i rappresentanti del gruppo di lavoro: "'Pesaro 2030' pensa al futuro in modo concreto - ha osservato Giovannini, portavoce Asvis (Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile) -. Lo sforzo che la città sta facendo si inserisce negli obiettivi dell'Agenda urbana 2030. Nel territorio si è deciso di investire negli indicatori del Bes: un passaggio culturale importante che consente la verifica delle politiche pubbliche". "Positivo", ha riferito il sindaco, è stato il confronto nei mesi scorsi con città, associazioni, sindacati e ordini professionali: "abbiamo raccolto spunti e proposte. L'impostazione generale è fortemente condivisa: l'obiettivo è portare il documento con gli indirizzi in Consiglio comunale entro metà ottobre".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere