Bloccati in casa da fumo,liberati da Vvf

Intervento a Cingoli, pompieri evitano anche rogo di un bosco

Tre persone sono rimaste bloccate all'interno di un appartamento, a causa del fumo che saliva dal piano di sotto per un incendio divampato da un contatore. E' accaduto nel primo pomeriggio in un palazzo di via Cerquatti a Cingoli. Gli abitanti 'intrappolati' sono stati poi liberati dai vigili del fuoco che hanno spento le fiamme e hanno affidato le tre persone, che avevano respirato fumo, al personale medico sul posto per i controlli del caso. Nel pomeriggio, i pompieri di Macerata hanno dovuto far fronte anche all'incendio di circa 2mila metri di sterpaglie a Sant'Angelo in Pontano: un intervento provvidenziale per evitare che le fiamme si propagassero ad un vicino bosco.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere