Morto in auto trovato solo 12 ore dopo

Incidente a Numana. 48enne forse stroncato alla guida da malore

Finisce in un campo di granturco con l'auto a Numana (Ancona) e viene ritrovato morto 12 ore dopo. L'incidente, probabilmente avvenuto verso le 18 di ieri, è stato scoperto solo alle 6 di oggi. Al posto di guida della Jaguar carabinieri e vigili del fuoco hanno trovato il corpo senza vita di Giuliano Enrico Lorenzo Calza, 48enne ex manager di Istao. L'esperto di risorse umane e sviluppo organizzativo azienda, in passato manager anche in Indesit Group e Sida, è stato stroncato forse da un malore mentre guidava in via Montefreddo nel territorio di Numana dalle parti del villaggio Taunus: la vettura ferma è stata notata solo stamattina da un passante ai bordi del campo e parzialmente coperta dalla fitta vegetazione presente. Sul posto i carabinieri di Numana, un pubblico ministero di Ancona e il medico legale per una prima ispezione del cadavere. Secondo le prime informazioni, Calza potrebbe aver accusato un malore mentre guidava ed essere finito fuoristrada con l'auto nella quale è stato poi trovato privo di vita.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere