Bimba azzannata da cane nel Teramano

La piccola, 6 anni, ha riportato profonde lacerazioni al volto

(ANSA) - SILVI (TERAMO), 25 APR - È in condizioni serie, con profonde lacerazioni al volto, una bambina di 6 anni, azzannata da un cane nel tardo pomeriggio di oggi a Silvi (Teramo). La piccola è stata accompagnata dai genitori al pronto soccorso dell'ospedale Mazzini di Teramo dove i sanitari si stanno prodigando per tamponare le ferite lacero contuse alla guancia sinistra, al naso e alla bocca, prima di trasferirla, nelle prossime ore, all'ospedale Salesi di Ancona dove i medici del reparto maxillo-facciale valuteranno come intervenire per ridurre i traumi ed evitare eventuali conseguenze permanenti. Secondo una prima ricostruzione la bambina sarebbe stata aggredita da un cane di grossa taglia, sembrerebbe un Husky, che potrebbe essere di un vicino di casa, perché conosciuto dalla bambina. Alcuni testimoni, tra i quali i genitori, avrebbero riferito di aver visto il cane spalancare all'improvviso le fauci e mordere la piccola che si trovava accanto. Sono riusciti a svincolarla dalla presa e a soccorrerla.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere