Marittimo soccorso a 27 miglia da costa

47enne prelevato da motovedetta Capitaneria San Benedetto Tronto

Intervento a 27 miglia nautiche dalla costa, di una motovedetta della Capitaneria di porto di San Benedetto del Tronto per soccorrere un marittimo di 47 anni, residente a Porto San Giorgio (Fermo), colto da improvviso malore sul motopeschereccio 'Michelina Figlia'. Dopo la richiesta di soccorso, la Guardia costiera ha messo in contatto il motopeschereccio con il Cirm (centro internazionale radio medico) per la prima assistenza medica e allertato il 118 per l'imbarco di personale medico. Poi la motovedetta della Capitaneria 'Cp2098' si è diretta a massima velocità verso il peschereccio dove il 47enne è stato prelevato e riportato a terra. Un mezzo del 118 medicalizzato lo ha poi trasferito al locale ospedale per ulteriori accertamenti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere