Alberi mimosa per Pamela e Jessica

Comune Anconetano,vittime della mano assassina di uomini indegni

Alberi di mimosa a Monte San Vito (Ancona) per Pamela Mastropietro, la 18enne uccisa e smembrata a Macerata, e Jessica Faoro, massacrata a coltellate da un 39enne che le aveva subaffittato una stanza a Milano: entrambe sono state "vittime della mano assassina di uomini indegni". E' l'iniziativa del Comune di Monte San Vito che ha sistemato due grandi vasi di mimosa all'ingresso del palazzo municipale, per ricordare le due giovani ragazze trucidate. "Le mimose di Monte San Vito quest'anno - commenta su Facebook il sindaco Sabrina Sartini - sono per Pamela Mastropietro e Jessica Faoro. Le donne non sono l'altra parte del cielo, sono lo stesso cielo. #buon8marzo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere