• Elezioni: Marche,domina M5s, Coltorti prevale su Pazzaglini

Elezioni: Marche,domina M5s, Coltorti prevale su Pazzaglini

Leghista Patassini eletto Camera Macerata, Minniti resta fuori

Il ministro dell'interno Marco Minniti battuto da Andrea Cecconi, parlamentare stellato autosospeso per il caso 'rimborsopoli', nel collegio uninominale di Pesaro alla Camera. E' uno dei risultati a sorpresa del voto nelle Marche dove l'M5s si conferma il primo partito e i suoi candidati hanno dominato nei seggi uninominali di Camera e Senato. Nel collegio senatoriale di Macerata, rimasto in bilico per alcune ore, Mauro Coltorti (M5s) ha prevalso sul sindaco di Visso Giuliano Pazzaglini. Nel altri collegi del Senato prevalgono gli stellati Donatella Agostinelli (Fano, Pesaro, Senigallia) e Giorgio Fede (Fermo, Ascoli Piceno, Civitanova Marche). Per la Camera passano Roberto Cataldi (Ascoli Piceno, San Benedetto), Mirella Emiliozzi (Fermo, Civitanova), Maurizio Cattoi (Fano, Senigallia) e Patrizia Terzoni (Ancona). Impedisce il cappotto alla Camera dei M5s il leghista Tullio Patassini (Macerata).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere