Scuola, 510 mln per 401 interventi

Ceriscioli, disponibilità finanziaria senza precedenti

(ANSA) - ANCONA, 7 FEB - Finanziamenti per 510 milioni di euro nel triennio 2015-2017 per effettuare 401 interventi di edilizia scolastica: adeguamento sismico, messa norma e ricostruzione di edifici, compresi i nidi d'infanzia. Il punto è stato fatto in un incontro stampa ad Ancona dal presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli e dalla vice presidente e assessore all'Edilizia pubblica Anna Casini. Nel triennio gli investimenti - è stato sottolineato - sono aumentati non solo grazie ai fondi per il sisma (+1.005%), ma anche rispetto alla programmazione ordinaria (+271%) su base annua. In particolare, il 69% delle risorse arriva dai finanziamenti 2016 per il sisma (353 milioni di euro), il 10% dalla legge n. 232 del 2016 sugli adeguamenti per la sicurezza sismica (53 milioni), il 7% dal Piano triennale nazionale 2015-2017 (34 milioni di euro), il 6% dall'Inail (30 milioni), il 5% dalle donazioni (26 milioni) e il 3% da altri finanziamenti (13 milioni). Gli interventi vanno dagli asili alle scuole superiori.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere