Fondi Ue per Colle San Bartolo a Pesaro

Infrastrutture tecnologiche e installazioni artistiche

Avrà una durata complessiva di 18 mesi e potrà contare su 268 mila euro il progetto Sharing Genius Loci (134 mila di fondi Ue erogati dalla Regione e 134 mila investiti dai partner privati) per realizzare infrastrutture tecnologiche, corsi di formazione ed istallazioni artistiche nel parco del Colle San Bartolo a Pesaro. Il progetto è il prodotto di "codesign" pubblico e privato, una importante e partnership intorno al San Bartolo. Collaboreranno operatori privati, Ascom capofila, il progettista Marco Morosini (ideatore del marchio Brandina ndr), l'imprenditore gabiccese Angelo Serra e attori pubblici, l'Ente Parco San Bartolo e i Comuni di Pesaro e Gabicce. "Obiettivo è la valorizzazione dei luoghi - a dice l'assessore Antonello Delle Noci - attraverso lo storytelling turistico. Ci sarà un uso importante delle tecnologie: realtà aumentata, 'Internet of Things' garantiranno una fruizione turistica e culturale in cui l'innovazione consentirà un pieno godimento dei luoghi, senza interferire nell'ecosistema.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA