Rete Lirica Marche, Giostra presidente

Costituita Fondazione Fermo, Ascoli, Fano con Sferisterio e Rof

E' l'avvocato fermano Igor Giostra il primo presidente della neo costituita Fondazione Rete Lirica delle Marche. I soci sostenitori della Fondazione sono i Comuni di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata, la Fondazione Teatro della Fortuna di Fano, sono soci partecipanti l'Associazione-Teatro di tradizione Sferisterio, la Fondazione Orchestra Regionale delle Marche e la Fondazione Rossini Opera Festival. Il sindaco di Fermo Paolo Calcinaro parla di "una sfida storica che lascerà un segno non solo per Fermo ma per tutta la regione". Il Cda della Fondazione Rete Lirica delle Marche è composto dal presidente Igor Giostra (nominato dal Comune di Fermo), da Catia Amati (Teatro della Fortuna), Massimiliano Fraticelli (Comune di Macerata), Paola Izzi (Comune di Ascoli Piceno) e Mara Polloni (nominata dai tre soci partecipanti). Il direttore è Luciano Messi, il consulente artistico è Alessio Vlad. Secondo Giostra "si tratta di una Fondazione unica nel suo genere, un modello da esportare".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere