Mazzarella presidente Confartigianato

'Pmi sono la parte più importante del Paese e non delocalizzano'

(ANSA) - ANCONA, 13 GEN - Giuseppe Mazzarella, imprenditore titolare del calzaturificio 'Alex by Mercury' di Potenza Picena (Macerata), è il nuovo presidente di Confartigianato Marche.
    Succede a Valdimiro Belvederesi. Numerosi gli incarichi politico-sindacali ricoperti da Mazzarella in 16 anni: delegato di Confartigianato nazionale per l'internazionalizzazione, mercati e sistema fiere, membro del Comitato di presidenza nazionale, del cda di Ice Agenzia. Eletta anche la nuova giunta.
    "Sono onorato dell'incarico che mi è stato affidato - ha detto Mazzarella - e che intendo svolgere con il massimo impegno e passione, in un gioco di squadra". Ha ricordato il valore delle piccole imprese per l'economia marchigiana: "rappresentiamo la parte più importante del Paese: le nostre imprese pagano le tasse, garantiscono l'occupazione, favoriscono il sostegno del sistema territorio-società civile, tengono in piedi l'Italia e non delocalizzano".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere