Incendio palazzina, Garante, fatto grave

Preoccupazione e condanna. Impegno per accoglienza non si ferma

(ANSA) - ANCONA, 3 GEN - Il Garante dei Diritti dei minori delle Marche Andrea Nobili esprime in una nota "seria preoccupazione e condanna" per l'episodio di Spinetoli, dove la notte di Capodanno è stato dato alle fiamme un edificio destinato ad accogliere minori stranieri non accompagnati. La Procura di Ascoli Piceno ipotizza il reato di incendio doloso, aggravato dall'odio razziale. "Un episodio grave - afferma Nobili - che comunque non scalfisce l'impegno per l'accoglienza e la solidarietà che in tanti esprimono nel nostro territorio".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere