Assessore, gravissimi difetti Sae Arcale

Consorzio pensi a finire lavori e riparare danni

(ANSA) - ANCONA, 22 DIC - "Ora è il momento di preoccuparsi della conclusione dei lavori, poi si accerterà ogni responsabilità per i gravissimi ritardi e difetti riscontrati nelle Sae realizzate da Arcale". L'assessore regionale alla Protezione civile delle Marche Angelo Sciapichetti replica al direttore tecnico di Arcale Gianni Veneziano, che aveva 'accusato' la Regione di aver fatto ricorso a imprese del territorio nei cantieri delle casette post terremoto: "una scelta - dice oggi Sciapichetti - che per noi è una medaglia".
    "I tecnici di Arcale - contrattacca - farebbero bene ad andare a riparare tutti i guasti che si manifestano nelle Sae già montate, per le quali si sono presi dal primo all'ultimo giorno del contratto e spesso anche i giorni successivi, finendo frequentemente in penale".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere