Tavola Celeste al Museo Omero

Installazione per raccontare il cielo e l'astronomia nei secoli

Una tavola speciale per il Ponte dell'Immacolata: a proporla è il Museo Tattile Omero. Si tratta della tavola celeste, un'installazione che gioca sul binomio Tempo & Cucina. Lunga 10 metri la Tavola è apparecchiata con piatti, bicchieri, padelle ma anche frullini, passatutto, formaggiere e ogni utensile nasconde una sorpresa, un meccanismo per raccontare il cielo e le sue interpretazioni nei secoli. Non si mangerà, ma alzando un coperchio, odorando un profumo, azionando un'insalatiera si potranno scoprire cieli dipinti, barche in movimento, cannocchiali e molto altro. Una guida imparerà a scoprire i protagonisti che hanno interrogato il cielo fra cui Tolomeo, Copernico e Galileo. La Tavola Celeste, che si potrà visitare fino al 14 gennaio, è un'installazione installazione realizzata dall'associazione culturale "La luna al guinzaglio" ed è co-prodotta dal Polo Museale Regionale della Basilicata.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere