Commissione PO,consegnato Premio Solesin

Vince Anyia Pellegrin con tesi su scrittici inglesi

Diffondere e valorizzare il contributo delle donne alla cultura e alla società. Questo lo scopo del primo Premio intitolato alla giovane sociologa Valeria Solesin, morta nella strage del Bataclan di Parigi, istituito dalla Commissione Pari Opportunità della Regione Marche di concerto col Consiglio regionale e consegnato nel pomeriggio ad Ancona ad Anya Pellegrin per la sua tesi di laurea.
    Incentrata sullo spazio dato alle scrittrici di lingua inglesi nelle antologie scolastiche, la tesi di Pellegrin per la laurea magistrale in lingue all'Università di Urbino ha prevalso su altre otto per "l'originalità del tema, ampiezza della documentazione, chiarezza espositiva e padronanza della lingua inglese". Il riconoscimento (1.500 euro) è stato decretato da un comitato di valutazione composto tra gli altri dalla presidente della Commissione Pari Opportunità Meri Marziali e dalla ricercatrice e consigliera di parità Patrizia David.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA