Picchia moglie con attizzatoio,arrestato

58enne di San Paolo di Jesi maltrattava la donna da 25 anni

Un 58enne di San Paolo di Jesi (Ancona) è stato arrestato dai carabinieri per lesioni gravi, maltrattamenti in famiglia e porto abusivo di un coltello a serramanico. Vittima delle violenze, da circa 25 anni, la moglie. Ed è stata proprio la donna, ieri sera intorno alle ore 21, a telefonare al 112 per chiedere aiuto dicendo di essere stata picchiata dal marito con un attizzatoio. All'arrivo dei militari, l'uomo era già fuggito, la donna invece era ferita ed è stata portata al Pronto soccorso di Jesi dove le sono state diagnosticate ferite lacero-contuse guaribili in 25 giorni.
    Il marito è stato rintracciato in una zona boschiva a Monte Roberto, dopo che erano state dispiegate massicce ricerche con l'intervento di decine di militari. Il 58enne, portato in caserma a Jesi, è stato dichiarato in arresto e trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere