Sanità, Report attività Inrca 2012-2017

Don Albanesi: "fine vita anziani, si poteva fare di più"

(ANSA) - ANCONA, 10 NOV - All'indomani del rinnovo dei vertici Inrca, il presidente uscente del Consiglio di indirizzo e verifica (Civ), mons. Vinicio Albanesi, ha tracciato ad Ancona un bilancio dell'attività dell'Istituto dal 2012 a oggi.
    "All'inizio del mio mandato - ha affermato - ci siamo trovati a dover ricostruire dalle fondamenta l'organizzazione dell'Istituto, centrando l'obiettivo. Ma il fine che mi ero dato di riconoscere anche in ambito medico l'importanza del ruolo dell'anziano e di quanto ha dato alla società non è stato raggiunto, in primis per mancanza di una progettualità scientifica specifica. Tuttora molti anziani muoiono senza l'assistenza di un medico e il loro fine vita è affidato alle famiglie. Porto con me il rimpianto che da questo punto di vista si poteva fare di più, assieme alla certezza di aver aperto una strada che favorisca un cambio di mentalità che altri vorranno seguire".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere