Fincantieri: bene conti terzo trimestre

Carico lavoro a 25,3 miliardi di euro. 97 navi in portafoglio

Si chiude con ricavi in crescita del 10,7% rispetto allo stesso periodo del 2016 e l'Ebitda (margine operativo lordo) del 6,5% (in aumento del 14% rispetto al 30 settembre 2016, quando era al 5,7%) il terzo trimestre 2017 di Fincantieri. I conti, approvati oggi dal consiglio di amministrazione, presieduto da Giampiero Massolo, registrano un carico di lavoro complessivo di oltre 25 miliardi di euro (con 97 navi in portafoglio), pari a quasi sei anni di lavoro se rapportato ai ricavi del 2016.
    "Gli ottimi risultati commerciali, gestionali ed economici dei primi nove mesi del 2017 consolidano ulteriormente la leadership di Fincantieri e ci consentono, ad oggi, di confermare i risultati per il 2017 coerentemente con gli obiettivi del Piano Industriale", ha detto l'amministratore delegato Giuseppe Bono.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere