4 operai feriti in cantiere porto Ancona

Alla Palumbo Ancona Shipyard Isa, crolla impalcatura

Quattro operai sono rimasti feriti mentre erano al lavoro nel cantiere della Palumbo Ancona Isa.
    Erano su un'impalcatura che è crollata e sono caduti a terra da un'altezza di circa 5-6 metri. Si tratta di uomini originari del Bangladesh e egiziani, che lavorano per una ditta esterna, impegnata nella verniciatura di uno scafo. Sono stati portati con varie ambulanze all'ospedale di Torrette di Ancona. Nessuno sarebbe in pericolo di vita, anche se uno ha riportato un trauma cranico. I medici ne stanno ancora valutando le condizioni.
    "Vicinanza e solidarietà sincera ai quattro operai direttamente coinvolti nell'infortunio, ai loro familiari, a tutti gli operai e al datore di lavoro della ditta terzista che si trovava ad operare all'interno del cantiere" viene espressa da tutti i rappresentanti e collaboratori della Isa Yachts. "Stiamo monitorando la situazione - informa una nota - e ci auguriamo di fornire al più presto buone notizie circa le condizioni di salute dei lavoratori attualmente ricoverati".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere