Souvenir cancerogeno in vendita a Jesi

Minerale da collezione con cromo esavalente esposto in vetrina

I militari del Nucleo investigativo di Polizia ambientale e forestale di Ancona e i carabinieri forestali di Jesi hanno sequestrato un minerale composto da cromo esavalente, cancerogeno e tossico per la salute, esposto per la vendita in un negozio di Jesi con la falsa dicitura 'calcite rossa'. Nel corso delle indagini è stato accertato che un minerale da collezione dello stesso tipo era stato venduto il 23 agosto a una cliente ignara del pericolo per la salute costituito dall'oggetto, costituito non da calcite ma del pericolosissimo Dicromato di potassio. Gli accertamenti tecnici sul minerale sono stati fatti dall'Università di Camerino nel laboratorio di mineralogia. Il titolare del negozio è stato denunciato per frode nell'esercizio del commercio.
    Rischia pene fino a due anni di reclusione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere