Sanità, al via progetto Ue Heart

Università Macerata e Philips per formazione dottorandi

Una delegazione dell'Università di Macerata ha coordinato la scorsa settimana a Bruxelles nella sede belga della multinazionale Philips, divisione Salute, l'incontro di avvio del progetto Heart, "HEalth Activity Recognition system based on IoT - An interdisciplinary training program for young researchers", un progetto di formazione interdisciplinare per giovani nel settore dell'Internet delle Cose applicato alla salute. Il progetto è finanziato con circa un milione e mezzo di euro dalla Commissione Europea nell'ambito del programma Horizon 2020, e finanzia 6 borse di dottorato industriale su temi di grandissima attualità, collegati peraltro alla Smart Specialization Strategy, la strategia d'innovazione, flessibile e dinamica, della Regione Marche. Il progetto è collegato al tema dell'Internet delle Cose applicato alla salute.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA