Bimbo rischia di annegare a Senigallia

Rianimato da infermiera in vacanza. Ambulante dà l'allarme

Un bimbo di 7 anni, di Cingoli, ha rischiato di annegare nella spiaggia del Cesano, a Senigallia, di fronte ai bagni Canaria. Provvidenziale l'intervento di un venditore ambulante che si è accorto del bambino in difficoltà e ha dato l'allarme. Subito è intervenuto il bagnino di salvataggio; nei pressi c'era anche un'infermiera del pronto soccorso di un ospedale del Bolognese, in vacanza a Senigallia, che gli ha praticato le prime manovre di rianimazione, e la polizia municipale, che ha chiesto l'intervento del 118. Il bimbo è ora sotto osservazione al pronto soccorso ma le sue condizioni non destano preoccupazioni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere