Sisma, 6 mln per strutture residenziali

57 appartamenti a Tolentino, sostituiranno Sae

La giunta regionale ha stanziato 6 milioni di euro a favore del Comune di Tolentino per l'acquisto dell'edificio oggi adibito a struttura commerciale vicino al Castello della Rancia. I fondi, inseriti in una variazione di bilancio, consentiranno la realizzazione di 57 appartamenti per altrettante famiglie sfollate. Edifici che verranno adibiti a strutture residenziali e che sostituiranno, per gli aventi diritto, le cosiddette casette, Sae. "Un'operazione - spiega il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli - che permette non solo la riqualificazione di aree dismesse dei nostri Comuni colpiti dal sisma, ma di non consumare altro suolo pubblico per le urbanizzazioni necessarie alla realizzazione delle casette. Un'iniziativa che si affianca a quella per l'acquisto di appartamenti invenduti e che ha lo stesso scopo: permettere ai cittadini di vivere in veri e propri appartamenti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere