Festival case private a Serra De' Conti

'L'altra Fedora', festa degli immaginari possibili

Un festival diffuso di teatro, arti performative e visive, musica, indipendente e autofinanziato, che si svolge in giardini domestici, privati, aperti all'incontro con persone sconosciute che hanno voglia di attivare una relazione di vicinanza e d'anima. È 'L' Altra Fedora, Festa degli immaginari possibili', che si svolge all'interno di case private a Serra de' Conti (Ancona), in collaborazione con l'associazione culturale Tivittori, e si concluderà il 15 luglio in via Magliette, in un grande happening notturno tra poesia, teatro, cucina locale e danze popolari sull'aia.
    La serata riflette sul tema dell'illusione con diversi interventi artistici a partire dalle 19.30, con il Canzoniere di Federico Garcia Lorca cantato dal mezzosoprano Noemi Villani, performance dei laboratori di scrittura, la danza del collettivo Roda Danza, il monologo di e con Romina Antonelli "Dissociata.
    One woman show": ideali. Chiudono la serata i Traballo, ore 23, con il concerto e la festa sull'aia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere