Moratti, con NBM Ubi al 25% nelle Marche

Siamo prima banca territorio e ne sentiamo la responsabilità

Con l'acquisizione di NBM Ubi salirà dal 7 al 25% del mercato nelle Marche, diventando "la prima banca del territorio". Lo ha detto la presidente del comitato di gestione di Ubi Banca Letizia Moratti, parlando con i giornalisti a margine di un incontro all'Istao di Ancona sul tema "Banca e territorio". "Il nostro obiettivo - ha aggiunto - è sviluppare l'imprenditorialità e sostenere le imprese di questo territorio. Siamo consapevoli da un lato delle potenzialità di questa straordinaria terra, dall'altro delle criticità. Come prima banca di questa bellissima regione sentiamo la responsabilità di essere fianco delle imprese per aiutarle nel loro sviluppo". Moratti comunque è certa che l'acquisizione delle good bank avrà ricadute positive sul territorio: "non dimentichiamoci da dove siamo partiti, dalla risoluzione, quindi la chiusura, di queste banche. Noi abbiamo ritenuto importante questa acquisizione in un'ottica industriale, non di salvataggio, significa che crediamo in queste potenzialità e opportunità".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA