Sparano a imprenditore durante rapina

Raggiunto alla nuca 53enne Civitanova M.,è in prognosi riservata

Un imprenditore di 53 anni, Daniele Centioni, è stato ferito gravemente da due banditi entrati ieri sera nella sua abitazione a Civitanova Alta, una casa di campagna ristrutturata, per una rapina. L'uomo, che è molto conosciuto in città, è stato raggiunto alla nuca, dietro l'orecchio destro, da un colpo di pistola esploso da uno dei rapinatori. Nonostante fosse ferito, ha fatto in tempo ad avvisare il fratello che ha subito chiamato i carabinieri. Centioni, che è avvocato (anche se non esercita) e si è candidato come consigliere in una lista civica alle prossime amministrative, è stato operato nella notte nell' ospedale di Torrette ad Ancona, L'intervento, servito per rimuovere due-tre schegge di ogiva, è riuscito. L'uomo è sedato e in prognosi riservata.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere