Sisma, ad Arquata patto rilancio turismo

Sottoscritto da sindaco Empoli, Provincia Ascoli e Gal Piceno

E' stato firmato ad Arquata del Tronto un patto per il rilancio turistico del Piceno tra il presidente del Circondario Empolese Valdelsa e sindaco di Empoli Brenda Barnini, il presidente della Provincia di Ascoli Paolo D'Erasmo e il presidente del Gal Piceno Domenico Gentili. Da oltre 10 anni i Comuni di Certaldo, Cossignano e Ripatransone sono gemellati da un patto di amicizia per la valorizzazione delle risorse locali che nasce da rapporti di scambio tra le comunità del Piceno e la Valdelsa iniziati negli anni '50, quando molti residenti dei due paesi marchigiani si trasferirono in Toscana per motivi di lavoro. Proprio in forza di questo profondo legame, i cittadini e le associazioni del Circondario della Valdelsa hanno raccolto oltre 60 mila euro di fondi destinati un progetto di valorizzazione turistica di ampio respiro dei 22 Comuni del cratere del sisma e del Comune di Ripatransone, che è tra i firmatari del patto di amicizia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere