Ceriscioli,con Errani lavoro testa bassa

Presidente Marche, non abbiamo bisogno di polemiche

 ''Le frasi di Vasco Errani pubblicate questa mattina si riferiscono ad una riunione con tutti i sindaci delle comunità colpite dal sisma. Durante un confronto possono anche esserci momenti di tensione, motivati non dal desiderio di alimentare lo scontro ma dalla voglia di fare sempre meglio e sempre velocemente, ma certamente non ci distolgono dal continuare a lavorare insieme per il bene delle nostra gente. Non abbiamo bisogno di polemiche e strumentalizzazioni''. Lo dice all'ANSA il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, commentando l'intervento del commissario per la ricostruzione riportato da Panorama.
    ''Con il commissario, la Protezione civile nazionale, i sindaci e i presidenti delle Province - conclude Ceriscioli -, continuiamo a lavorare a testa bassa come stiamo facendo dal 24 agosto''.

 "Non c'è spazio per strumentalizzazioni politiche sulla ricostruzione nelle aree colpite dal terremoto. Questione centrale e decisiva per il nostro Paese sulla quale dobbiamo essere tutti uniti. Tra me il presidente Gentiloni c'è piena intesa e sintonia, come con il precedente Governo Renzi". Lo dichiara in una nota il commissario straordinario per la ricostruzione Vasco Errani. "In merito poi - continua Errani - ad articoli di stampa pubblicati oggi su alcuni giornali che mi attribuiscono il virgolettato "La ricostruzione non esiste proprio", mi preme ribadire che questa espressione io non l'ho mai usata e la considero sbagliata e ingenerosa nei confronti del lavoro e dell'impegno incessante delle tante donne e uomini quotidianamente impegnati nei diversi ruoli e livelli istituzionali a fronteggiare le fasi dell'emergenza e della ricostruzione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere