Ascoli-Perugia domenica a porte chiuse

Sindaco Castelli ha autorizzato in deroga l'uso del Del Duca

"In accordo con la società Ascoli Picchio e mosso, in particolare, dall'amore per i colori bianconeri ho deciso di assumermi la responsabilità di autorizzare in deroga l'utilizzo dello stadio 'Del Duca' per lo svolgimento della partita Ascoli-Perugia a porte chiuse". Cosi il sindaco di Ascoli, Guido Castelli. "Credo che per l'Ascoli, dal punto di vista tecnico, sia più vantaggioso giocare sul terreno di casa - aggiunge -. Ho chiesto al presidente della Lega di B, Andrea Abodi, di farsi parte diligente affinché si possa ottenere il nulla osta da Sky per consentire la visione della partita attraverso un maxischermo. Sarebbe un segnale importante per i nostri tifosi che potrebbero, sia pure a distanza, fare sentire la propria vicinanza alla squadra".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere