Edilizia partecipata, 15 alloggi Ancona

25 mila euro a famiglia per l'autocostruzione

Il Comune di Ancona, con il contributo della Regione, lancia un programma di edilizia partecipata per la realizzazione in autocostruzione di 15 appartamenti nell'area edificabile di proprietà comunale di via Miglioli. Un soggetto gestore individuato dall'amministrazione comunale attuerà il progetto. Le famiglie interessate, adeguatamente supportate da esperti, parteciperanno sia alle fasi di progettazione che alla realizzazione degli immobili.
    Il contributo garantito dalla Regione Marche è di 25 mila euro a famiglia, a fondo perduto. Le abitazioni verranno costruite secondo le più moderne tecnologie di adeguamento sismico, bioedilizia e risparmio energetico: il costo, chiavi in mano, è di circa 1.500 euro per metro quadrato. Un appartamento di classe energetica B, grande 70 mq, costerà dunque 100 mila euro. I cittadini potranno stipulare un mutuo ipotecario "prima casa" particolarmente vantaggioso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere