Campari, Oransoda ai danesi per 80 mln

Ceduto anche impianto di Crodo, marchio Crodino resta italiano

(ANSA) - MILANO, 4 OTT - Campari ha siglato un accordo per cedere a 80 milioni di euro Lemonsoda alla danese Royal Unibrew A/S. Il business venduto comprende le bevande gassate analcoliche a base di frutta Lemonsoda, Oransoda, Pelmosoda e Mojito Soda, raggruppate sotto il marchio Freedea, e i marchi Crodo (a esclusione di Crodino). Oltre ai marchi, il perimetro della vendita include il sito produttivo e di imbottigliamento di Crodo, in Piemonte, la sorgente d'acqua e il magazzino.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa