Nuova foresteria Cascina Cuccagna Milano

Progetto di ospitalità moderna si rinnova con letti naturali

(ANSA) - MILANO, 17 MAG - Uno dei progetti più riusciti di trasformazione di una spazio abbandonato nel cuore di Milano a frequentatissimo luogo di aggregazione, la Cascina Cuccagna, ha ristrutturato il suo 'ostello' in 'foresteria', con il rinnovo di tutte le stanze e l'introduzione di letti con un sistema per il riposo innovativo e naturale.
    La cascina rurale risalente al 1695 e recuperata nel 2012 propone ospitalità 24 ore su 24, affiancando alla cucina e al bar la foresteria completamente rinnovata a cinque anni dall'apertura, con la collaborazione di alcuni tra i migliori brand italiani. Tra questi quello di Pino Pedano, artista del legno e del riposo, che ha fornito il suo sistema di letti e materassi naturali e che è tra gli ideatori del 'Festival del sonno', che si terrà negli spazi della cascina il 28 maggio prossimo. La Foresteria è costituita da quattro stanze adatte a piccoli e grandi gruppi, con 13 letti totali con doghe sospese e materassi in torba o paglia, a prezzi che partono poco sopra i 50 euro. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa