Mediaset, domani parte causa con Vivendi

Prima udienza interlocutoria. Poi da giudice termine per memorie

(ANSA) - MILANO, 20 MAR - Si apre in Tribunale a Milano il procedimento civile che vede contrapposti Mediaset -Fininvest, da un lato, e Vivendi dall'altro e con al centro la vicenda Premium. Se non verranno poste questioni preliminari su cui, l'udienza dovrebbe essere rinviata ai prossimi mesi. Il giudice Vincenzo Perrozziello, concederà termini alle parti per il deposito e lo scambio di altre memorie nel merito.
    Si tratta formalmente due cause distinte. La prima è quella intentata da Mediaset contro il gruppo francese per richiedere "l'esecuzione coattiva" del contratto per l'acquisto di Premium da parte di Vivendi e il risarcimento dei danni subiti "pari a 50 milioni per ogni mese di ritardo nell'adempimento" a partire "dal 25 luglio 2016", con un danno complessivo comunque "non inferiore a un miliardo e mezzo di euro". Fininvest ha, invece, chiesto al gruppo che fa capo a Vincent Bolloré "il risarcimento dei gravi danni" che "ammontano ad una cifra non inferiore a 570 milioni di euro".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa