Lombardia: Consiglio approva manovra di bilancio da 80 mln

L'assestamento votato dal centrodestra, no dalle opposizioni

(ANSA) - MILANO, 31 LUG - Via libera dal Consiglio regionale della Lombardia all'assestamento al bilancio della Regione 2018-2020. La manovra è stata approvata con 43 voti favorevoli e 29 contrari. Ha votato sì in modo in compatto la maggioranza di centrodestra (Lega, Forza Italia, Fratelli d'Italia, Lista Fontana ed Epi) e la consigliera del gruppo misto Viviana Beccalossi. Contrari tutti i gruppi di opposizione (Pd, M5S, +Europa e Lombardi Civici Europeisti). Il valore dell'assestamento è di circa 80 milioni di euro su un bilancio regionale di circa 23 miliardi. (ANSA).
   Nell'assestamento al bilancio di previsione 2018-2020, che prevede spostamenti per circa 80 milioni di euro, quasi 52 milioni di euro sono nuovi investimenti.
    Tra gli aspetti più significativi della manovra - oltre all'incorporazione di Lombardia Informatica nella Centrale Acquisti Arca - c'è anche la riduzione del 50% delle spese di comunicazione, i cui risparmi saranno riallocati su interventi per l'integrazione scolastica degli studenti disabili per 6 milioni di euro. Previsti investimenti aggiuntivi sul triennio di 127 milioni.
    In Aula sono stati discussi 161 emendamenti e 84 ordini del giorno, presentati sia dalla maggioranza che dall'opposizione. Tra quelli approvati ci sono: lo stanziamento di 9 milioni di euro dedicati alla prevenzione dei rischi idrogeologici e 1 milione di euro destinato, nell'anno scolastico 2018/19, ai servizi per disabili sensoriali (Lega Nord), a cui si aggiungono anche 300mila euro per l'acquisto di attrezzature per alunni non vedenti e ipovedenti; per la mappatura delle coperture in amianto in Lombardia saranno investiti 400mila euro (M5S). Un milione di euro, inoltre, sarà destinato all'Adunata nazionale degli Alpini che a si terrà a Milano nel maggio 2019 (Energie per l'Italia). Con l'assestamento al bilancio sono stati approvati anche alcuni ordini del giorno, tra cui uno presentato da Fratelli d'Italia sul 'boschetto di Rogoredo' a Milano - con cui si chiede di stanziare risorse finanziarie per la "riqualificazione" e "il rafforzamento della sicurezza" nell'area - e uno presentato da Fabio Altitonante, che ha come obiettivo quello di ristrutturare l'Ospedale Sacco.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa