Ruby ter, pm di Siena chiede 4 anni per Berlusconi

L'ex premier a processo per corruzione in atti giudiziari

(ANSA) - SIENA, 13 FEB - Il pm di Siena Valentina Magnini ha chiesto 4 anni e 2 mesi di reclusione per Silvio Berlusconi imputato per corruzione in atti giudiziari nell'ambito del processo Ruby ter in corso nella città del Palio. Per l'accusa il Cav avrebbe pagato il pianista senese Danilo Mariani per indurlo a falsa testimonianza sul caso Olgettine. Per Mariani il pm ha chiesto 4 anni e 6 mesi, anche per il reato di falsa testimonianza oltre a quello di corruzione in atti giudiziari.
    L'udienza prosegue adesso con le arringhe dei difensori di Silvio Berlusconi, avvocati Federico Cecconi ed Enrico De Martino, di fronte al collegio del tribunale di Siena presieduto dal giudice Ottavio Mosti. Questo stralcio del processo Olgettine era stato trasferito a Siena dopo lo 'spacchettamento' deciso dal gup di Milano nell'aprile 2016.
    Il filone principale resta a Milano mentre altre posizioni, con sempre l'ex premier imputato, sono state trasferite a Torino, Pescara, Treviso, Roma e Monza.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa



      Modifica consenso Cookie