Milano, centro aiuto per discriminazioni

Azioni concrete per aiutare i cittadini a non sentirsi soli

(ANSA) - MILANO, 17 GEN - A Milano apre il centro di aiuto contro le discriminazioni che ha sede nella Casa dei Diritti. Si tratta di uno sportello multimediale, con un numero verde, una chat protetta e una mail dedicata, promosso dal Comune di Milano, che da gennaio offre ascolto e un aiuto concreto e specializzato a chi subisce discriminazioni che possono riguardare l'orientamento sessuale, l'identità di genere, l'origine etnica e religiosa, la disabilità fisica.
    Quando si parla di discriminazioni, secondo l'assessore alle Politiche sociali e abitative Gabriele Rabaiotti, servono "anche e soprattutto azioni concrete che possono aiutare i cittadini a non sentirsi soli in questa battaglia di civiltà".
    Le richieste di aiuto saranno gestite nel primo contatto da un gruppo di volontari che offriranno ai cittadini informazioni e orientamento, indirizzandoli, se necessario, verso un supporto professionale gratuito con un team di psicologi e un team di avvocati per pareri legali.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa



      Modifica consenso Cookie