Ladri d'auto fermati dalla Polizia

Banda usava disturbatore di frequenze per inibire segnale gps

(ANSA) - MILANO, 10 DIC - Una banda di ladri di auto è stata bloccata dalla polizia, a Milano, al termine di un'indagine iniziata lo scorso settembre e che ha portato alla scoperta di 29 veicoli rubati.
    Lo scorso 3 dicembre due fratelli italiani di 63 e 68 anni sono stati arrestati in flagranza a Segrate (Milano) mentre stavano alterando con un pezzo di nastro adesivo nero la targa di un'auto rubata a Milano pochi giorni prima. L'inchiesta condotta dagli agenti del compartimento di polizia stradale, si è conclusa con il fermo per riciclaggio e ricettazione di due marocchini di 30 e 41 anni, e di un polacco di 62.
    I ladri puntavano soprattutto alle Volkswagen T-Roc e T-Cross, colpivano nei parcheggi delle stazioni della metropolitana di Milano e utilizzavano un jammer (un disturbatore di frequenze) per inibire il segnale del gps.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa